Storia

Il CERG è nato dal desiderio di alcuni industriali noti nel settore della Meccanica dei Fluidi, di dotarsi dello strumento più efficiente d’Europa.

Il laboratorio verrà sviluppato da ALSTHOM con il nome di “Techniques des fluides”. Siamo a metà del XX secolo, l’avvento dell’energia idroelettrica e l’inizio delle sfide energetiche. La nostra esperienza si è consolidata attraverso lo sviluppo dei vari progetti, seguendo la storia di ALSTOM e dell’idraulica del Delfinato.

1962
ALSTHOM assorbe NEYRPIC e SOGREAH. Il Centro di ricerca “Techniques des Fluides” è creato inizialmente all’interno di SOGREAH in seguito di NEYRPIC.

Anni '70
Il laboratorio Technique des Fluides è ripreso da NEYRTEC e ribattezzato Centre d’Essais et de Recherche, il CER. Si costruiscono nuovi edifici, l’obiettivo di NEYRTEC è di dotare il laboratorio dei migliori strumenti di verifica esistenti in Europa.

Anni '80
ACB ALSTHOM riprende una parte dell’attività di NEYRTEC e rinomina il CER in CERG, “Centre d’Etudes et de Recherche de Grenoble”.

Anni '90
ACB ALSTHOM diventa ALSTOM Fluides et Mécaniques e in seguito ALSTOM Bergeron.

Anni 2000
ALSTOM FLUIDES ET MECANIQUES.

2007
Il CERG diventa una società indipendente ad azionariato privato.

2012
Il CERG celebra 50 anni di studi, sperimentazione ed esperienza al vostro fianco senza mostrare alcun segno di cedimento.

2013
Nuovi investimenti vengono effettuati per la realizzazione di nuove piattaforme di prova quali ECARO, EPEC3, SUBSONIC.

2014
Vedono il giorno diversi ampliamenti e il laboratorio dedicato agli idrocarburi viene rinnovato.

2015
Il CERG fa sviluppare la propria configurazione grafica per una maggiore modernità.

Oggi

Il CERG opera sui mercati dell’energia, dell’acqua e dell’ambiente e dell’Oil&Gas.